Setup Menus in Admin Panel

UNA PREMESSA AI CASI CLINICI

Il testo è costruito con lo scopo di strutturare un caso che simuli in modo credibile e veritiero una possibile realtà. Anche se gli eventi descritti appaiono e sono percepiti come una storia che si crea nella mente di chi scrive, lo scopo intrinseco è quello di costruire un “caso didattico”. Partendo dalla constatazione che ogni scrittore di racconti, narra comunque sempre qualche cosa di sé o, quantomeno, fatta eccezione per i racconti fantastici, qualche cosa di verosimile, allo stesso modo il terapeuta/scrittore racconta se stesso sia nella sua identità esplicita e storica (psicoterapeuta), da cui attinge ricordi, situazioni, emozioni, riflessioni e modalità operative, sia attraverso contenuti impliciti e “sottosoglia” riuscendo così a costruire un racconto reale in una “realtà romanzesca”.

Tutto questo costituisce un processo che costruisce un “caso” non solo verosimile, ma anche veritiero e quindi utile allo scopo di stimolare un’analisi e una riflessione formativa.

La guida per poter riflettere, sarà quella di fornire una traccia teorica nei diversi punti salienti della relazione terapeutica, ad uso dell’analisi e della discussione in gruppo.

L’inquadramento teorico verterà sui seguenti punti:
il paziente (comportamento, emozioni, approccio,  SMI, MOI, ATTACCAMENTO, PERSONALITÀ, MENTALIZZAZIONE)
il terapeuta (accoglienza, attivazione emozionale)
la relazione (quali fattori terapeutici si attivano)
Giocare in una simulata alcune fasi del racconto permette di entrare emotivamente nel caso e nella relazione.

Programma del Corso

Introduzione
☆Premessa 00:00:00
Il caso di Clara 00:00:00
Primo incontro
Mi chiamo Clara 00:00:00
Prima seduta
Quale disagio? 00:00:00
Seconda seduta
La scomparsa di Giovanni 00:00:00
La telefonata 00:00:00
Terza seduta
La credibilità 00:00:00
Quarta seduta
Verità e dubbi 00:00:00
Quinta seduta
La sua verità 00:00:00
Sesta seduta
Il sogno di Sofia 00:00:00
Settima seduta
Il vulcano 00:00:00
Ottava seduta
Il vuoto 00:00:00
Nona seduta
Effetto domino 00:00:00
Decima seduta
Il corpo che rivela 00:00:00
Undicesima seduta
Il tema intrusivo 00:00:00
Appunti clinici post seduta
Immobilità cataplettica 00:00:00
Dodicesima seduta
Il trauma 00:00:00
Appunti clinici post seduta
La desagregation 00:00:00
 Tredicesima seduta
Il dolore 00:00:00
Quattordicesima seduta
La cicatrice 00:00:00
Appunti clinici post seduta
La rivelazione onirica 00:00:00
Quindicesima seduta
La scissione, condizione per sopravvivere 00:00:00
Sedicesima seduta
Inizio dell’elaborazione 00:00:00
L’accettazione del lutto
L’accettazione del lutto 00:00:00
0 STUDENTI ISCRITTI

Cerca altri Corsi

Mia Immagine

Un punto qualificato di riferimento per lo studio e la pratica nella relazione terapeutica.

Piazza Guido Rossa,15 Ponte a Egola
C.F. 91017360503
0571 498077
formazione@chironeassociazione.it
Privacy e Cookie Policy
Su
Template Design © Margherita Donati. Tutti i diritti riservati
X